T  +39.049.973.1038 – info@panizzolo.com

  • it
  • en
  • fr
  • es
  • pt-pt
  • pl

Flex 500 Tyre

Fa parte della linea Flex Tyre-Rubber, creata appositamente per la pulizia dell’acciaio armonico da impianti di PFU (pneumatici fuori uso) e per la pulizia di scarti di gomma contenente fil di ferro e/o acciaio provenienti da guarnizioni auto.

COMPATTO & INSTANCABILE

Le compatte dimensioni dell’impianto Flex 500 Tyre-Rubber lo rendono perfetto per ridotti volumi di materiali e limitati spazi disponibili (con possibilità di lavorazioni in linea con altri impianti a regime continuo di produzione).

MASSIMA PULIZIA & MINOR COSTI

Gli impianti possono accettare un materiale inquinato in entrata fino ad un 25% del proprio peso, producendo un output contenente una media dell’1% di impurità.

La logica di lavorazione e gli elementi brevettati permettono di ridurre i costi di usura e la quantità di energia necessaria per il funzionamento, trasformando un rifiuto difficilmente smaltibile in materia prima secondaria vendibile direttamente in fonderia.

DOTAZIONE DI SERIE

L’impianto Flex 500 Tyre-Rubber è equipaggiato con tramoggia e carico specificamente studiato, motori elettrici di funzionamento, circuito oleodinamico, quadro operativo di gestione e controllo. L’impianto è dotato di sistema di vagliatura, convogliamento e divisione magnetica del materiale lavorato.

 


SCHEDA TECNICA

Mulino Flex 500 Tyre 5.000 Kg
Potenza del motore 90-110 kW
Produzione oraria
(dipende dal tipo di griglia)
fino a 1-2 t/h
Numero martelli 4