T  +39.049.973.1038 – info@panizzolo.com

  • it
  • en
  • fr
  • es
  • pt-pt
  • pl

Trattamento Metalli Misti

 

 

Provenienti dalla raccolta di diverse tipologie di rifiuti contenenti metalli, questa tipologia si compone di materiali come: alluminio con parti di ferro, motori elettrici, attrezzature civili ed industriali con metallo, ferro e componenti elettrici, ecc.
A seconda della provenienza del rifiuto può variare la quantità di plastiche e inerti presenti.

 

TRITURATORE E MULINO A MARTELLI

La soluzione di riciclaggio Panizzolo evita lunghe e costose cernite manuali.
Partendo dalla riduzione volumetrica (tramite gli apritori o i trituratori), il materiale viene poi macinato dai mulini a martelli Panizzolo (Serie Flex o Serie Mega).

 

ACCESSORI DI SEPARAZIONE

L’output viene convogliato ai sistemi di separazione accessori (come moduli separatori con tamburo magnetico, vagli vibranti, correnti parassite e altro).
La soluzione Panizzolo è in grado di operare fino al completo il ciclo di recupero dei metalli (ferro, alluminio, acciaio, rame, ottone, ecc.), reintroducendoli nel mercato come materia prima secondaria.

 

RAFFINAZIONE DELLA FRAZIONE FLUFF

L’impianto di raffinazione Panizzolo permette la lavorazione in linea del Fluff non ferroso, in uscita dalle correnti parassite. Questo rifiuto comprende un concentrato rame, cavi, plastiche, acciaio inox, alluminio e inerti usuranti.
L’impianto di raffinazione permette di valorizzare e separare i metalli dall’inerte.



Tecnologie utilizzate

Dati Tecnici