Impianti di riciclaggio

Pulper da cartiera

Il pulper da cartiera è una miscela indifferenziata che deriva dai processi di riciclaggio di carta e cartone. Le cartiere incaricate del recupero della cellulosa da raccolta differenziata producono notevoli quantità di questo materiale che si presenta come una massa informe di materiali plastici, legno, residui di carta, materiali metallici, ghiaia e frammenti di vetro. Il processo di riciclaggio fino a poco tempo fa non consentiva un reale recupero del pulper da cartiera, motivo per il quale questo rifiuto è sempre stato considerato un vero e proprio scarto da destinare allo smaltimento in discarica con enormi costi di gestione.

Negli ultimi anni si sono sviluppate nuove soluzioni di riciclaggio in grado di separare ulteriormente le singole componenti e ridurne notevolmente l’ingombro. Ad oggi è possibile ottimizzare il recupero di pasta di cellulosa e granulato metallico grazie agli impianti di trattamento pulper da cartiera e alle operazioni di triturazione di pulper da cartiera e separazione delle materie riciclabili. Pur non essendo ancora disponibili tecnologie industriali definitive e completamente sostenibili, questa ulteriore separazione del pulper da cartiera ne consente il recupero energetico attraverso la commercializzazione come combustibile nei termovalorizzatori e la riduzione al minimo dell’effettivo scarto.

Software di gestionee controllo

Semplice ed intuitivo, il software Panizzolo Recycling è stato pensato per assistere l’utilizzatore finale in tutte le fasi di raffinazione rifiuti metallici e monitora i processi anche da remoto.

scopri di più

Perchèsceglierci

I processi di raffinazione rifiuti metallici sono studiati per massimizzare l’attività produttiva e contenere i costi di produzione e manutenzione. Il rispetto dell'ambiente e lo sviluppo del business del cliente sono la nostra missione!

scopri di più

Macchine Raccomandate

Trituratori

Mulini a martelli stazionari Flex

Mulini a martelli mobili

Dynamic Shake

Zig Zag

Richiedi info