Impianti di riciclaggio

di raffinazione

Nel trattamento dei rifiuti metallici gli impianti di smaltimento devono affrontare grandi quantità di materiali di scarto che spesso raggiungono quantitativi di inerti usuranti talmente alti da rendere nulla la redditività della lavorazione. La suddivisione efficace di questi rottami assume un’importanza fondamentale nella corretta gestione del processo di riciclaggio e nel recupero di materie prime secondarie di qualità. Gli impianti tradizionali e molte delle soluzioni di riciclaggio attualmente presenti sul mercato, si trovano in seria difficoltà nella risoluzione efficace del problema. I sistemi di riciclaggio Panizzolo Recycling sono progettati per ottimizzare il recupero delle più piccole quantità di rame, ottone, alluminio e acciaio provenienti da altri processi di trattamento inefficaci ed altrimenti scartate.

I principali rifiuti trattati dai nostri impianti di raffinazione sono il fluff da metalli misti, il fluff da RAEE, il car-fluff, i ritagli da circuiti, l’alubond e il rame deferrizzato. Il fluff è un rifiuto che deriva dagli impianti di flottazione o dalla macinazione di metalli misti e contiene un grande quantità di rame, alluminio, acciaio, vetro e polvere di cemento. I ritagli da circuiti elettronici e il rame deferrizzato proveniente dallo smaltimento motori elettrici necessitano della pulizia da polveri inerti per una commercializzazione in purezza.

L’impianto di raffinazione Panizzolo Recycling prevede l’impiego di mulini a martelli brevettati della serie RAF-M e RAF-F, sistemi performanti ed altamente produttivi in grado di lavorare contemporaneamente acciaio e materiali inerti usuranti, sia durante la fase di macinazione dei rifiuti metallici che in quella di granulazione.

I nostri mulini a martelli sono macchine brevettate uniche sul mercato che prevedono anche la polverizzazione delle componenti di scarto. Il processo di lavorazione avviene meccanicamente e prosegue con la separazione dei metalli e la valorizzazione completa dei granuli di rame, alluminio e acciaio inox. Gli output così ottenuti risultano eccellenti e privi di impurità.

Software di gestionee controllo

Semplice ed intuitivo, il software Panizzolo Recycling è stato pensato per assistere l’utilizzatore finale in tutte le fasi di raffinazione rifiuti metallici e monitora i processi anche da remoto.

scopri di più

Perchèsceglierci

I processi di raffinazione rifiuti metallici sono studiati per massimizzare l’attività produttiva e contenere i costi di produzione e manutenzione. Il rispetto dell'ambiente e lo sviluppo del business del cliente sono la nostra missione!

scopri di più

Modelli Impianto

Refine Plant

Produzione oraria: fino a 2 ton/h

Compact Refine Plant

Produzione oraria: fino a 1 ton/h

Richiedi info