T  +39.049.973.1038 – info@panizzolo.com

  • it
  • en
  • fr
  • es
  • pl
News, Press, Prodotti

Archivi del mese: febbraio 2016

Trattamento motori elettrici: Panizzolo leader nel mercato

 

Con la fine del 2015 il Gruppo Panizzolo si consolida leader nel mercato della fornitura di impianti e macchinari per la macinazione dei motori elettrici (da RAEE e industriali) e la valorizzazione dei singoli metalli in output (come rame, alluminio e ferro).

Un numero sempre più crescente di aziende, sia in Italia che all’estero, scelgono di trattare i motori elettrici con le tecnologie offerte dalla Panizzolo.
Dalla prima metà del 2015 in Italia lavorano a pieno regime molti di questi impianti, specialmente in grosse aziende di raccolta e trattamento, importanti acciaierie e in un gruppo multinazionale presente in ben 17 paesi europei.
All’estero, altrettanti impianti operano in grosse aziende di raccolta e trattamento dislocati in paesi come (ad esempio) Spagna, Germania, Polonia, Olanda e altri ancora.

Gli impianti differiscono da azienda ad azienda in quanto si tratta di tecnologie innovative e modulari che permettono di trattare il motore elettrico a seconda delle loro necessità.
Partendo dalla macinazione e divisione del materiale ferroso dal non ferroso, gli impianti Panizzolo sono in grado (grazie a semplici cambi di lavorazioni e/o veloci ed efficaci upgrade da aggiungere) di eseguire perfette separazioni dei componenti metallici dagli inerti. Grazie alle tecnologie del gruppo è possibile arrivare fino alla perfetta valorizzazione e separazione del rame dall’alluminio.

Le moderne ed innovative tecnologie si basano sulla consolidata esperienza pluriventennale dell’azienda, permettono di offrire macchinari semplici da utilizzare, veloci da manutenere e con un occhio di riguardo alla flessibilità di lavorazione (grazie ai sistemi brevettati).

Vedendo gli impianti Panizzolo in funzione, le aziende sono rimaste colpite sia dalla produttività oraria che dalla qualità del materiale in output, sia con la lavorazione di motori elettrici provenienti da raccolta RAEE sia da motori medio-piccoli di tipo industriali.
Le aziende inoltre non sono rimaste indifferenti di fronte alla lavorazione a cicli quasi totalmente meccanizzati e al software di controllo, sviluppati in modo da massimizzare la produttività, semplificare e aiutare la gestione e ridurre i tempi di fermo macchina.

Conscio degli alti standard qualitativi che il mercato richiede nel trattamento dei motori elettrici, il Gruppo Panizzolo è sempre stato – e continua ad essere – in prima linea nel garantire (con i suoi impianti) la massima valorizzazione di questa tipologia di rifiuto. L’esperienza diretta pluriventennale dei tecnici Panizzolo permette alle aziende del settore di utilizzare macchine ed impianti che offrono concrete soluzioni, semplici ed efficaci, senza paragoni nel settore del riciclaggio dei rifiuti metallici e ferrosi.