T  +39.049.973.1038 – info@panizzolo.com

  • it
  • en
  • fr
  • es
  • pt-pt
  • pl
Eventi, Fiera, News

Archivi del mese: agosto 2016

Il Gruppo Panizzolo a Ecomondo 2016

 

Dal 8 al 11 Novembre 2016 il Gruppo Panizzolo sarà presente a Rimini per la 20° Fiera internazionale del recupero della materia, dell’energia e dello sviluppo sostenibile.

La Panizzolo parteciperà situandosi nel padiglione A3, stand 47. 

Venite a trovarci in modo da offrirvi una panoramica sui nostri innovativi impianti e macchinari.

Paesi Baltici: nuovo impianto trattamento motori elettrici

 

Nei primi giorni del mese di Agosto è stata completata l’installazione e la messa in funzione dell’impianto Panizzolo per il trattamento dei motori elettrici di medie dimensioni, provenienti sia da utilizzo industriale che da RAEE.

Venduto ad una grossa azienda dei Paesi Baltici, il versatile impianto si compone di un mulino a martelli modello Flex 1000, a cui vengono affiancati un modulo di separazione tramite tamburo magnetico e uno speciale vaglio motovibrante Dynamic Shake PZ 1250 specializzato nella perfetta separazione e valorizzazione del filo di rame dal ferro macinato.

Consuetudine del Gruppo Panizzolo è la velocità di installazione e avviamento: dopo appena due giorni l’azienda ha potuto avviare l’impianto a pieno regime produttivo.
La semplicità di utilizzo, la produttività oraria e la flessibilità di lavorazione confermano l’alta qualità degli impianti e macchinari Panizzolo per il riciclaggio dei rifiuti ferrosi e metallici.

 

Nord Italia: Operativa nuova cesoia rotante PZ 2H 1500

 

Fornito ad Agosto il trituratore/cesoia rotante PZ 2H 1500 ad un’azienda del Nord Italia per il trattamento di raccolta leggera, lamierini, bidoni ferrosi, lastra e profilo di alluminio e molto altro ancora.

Il movimento degli alberi avviene grazie ad sistema oledinamico di trasmissione, mentre gli acciai speciali delle lame permette all’azienda di poter lavorare anche i materiali più ostici, senza il rischio di sovraccaricare i meccanismi del trituratore.

Queste versatili tecnologie progettate dai tecnici del Gruppo coprono un ruolo non indifferente nel processo di valorizzazione, permettendo un pre-trattamento dei rifiuti da lavorare.